Dublino Turismo

itinerari a piedi per scoprire dublino

In Giro per Dublino a Piedi

Dublino è senza dubbio una città ideale da essere visitata a piedi, anche chi non è un gran camminatore potrà apprezzare il fatto che Dublino  ha un’atmosfera gradevole e di “vivace tranquillità”,  per quanto sia una contraddizione in termini, poi è in pianura, non è particolarmente inquinata, ha un clima che consente di andare in giro in qualsiasi mese dell’anno senza sudare come in una sauna e senza congelare come in un freezer e poi, ad un massimo di 15/20 minuti a piedi, trovate praticamente tutto quello che vorrete vedere e fare durante il vostro soggiorno: dai monumenti alle attrazioni, dai musei ai parchi, dallo shopping a Temple bar. Naturalmente potrete utilizzare i mezzi di trasporto, quindi se ad un certo punto siete stanchi smettete di camminare ed optate per un’altra soluzione.

Tour a piedi A 

Per incominciare non perdetevi una full irish breakfast (prima colazione tradizionale irlandese) poi siete pronti per incominciare a scoprire la città. Da O’Connell Bridge dirigetevi verso il vicino Trinity College. Visitate l’università ed il magnifico Book of Kells.
All’uscita prendete Grafton Street, passando davanti alla statua di Molly Malone trattenetevi dal fare una foto! In Grafton Street ci sono i negozi più belli, per cui date un occhio anche senza dedicarvi allo shopping! Se siete in compagnia di un allergico allo shopping andate almeno al Powerscourt Townhouse, ha un’ambientazione particolare ed è all’interno di antiche case giorgiane. Percorrendo tutta Grafton  potrebbe anche venirvi voglia di un caffè o una tazza di the, in questo caso potreste fermarvi da Bewleys Cafe, uno storico locale molto bello ma sempre molto affollato.

Al termine di Grafton vi trovate praticamente di fronte al Fusilier’s Arch che fa da ingresso al bellissimo parco di St. Stephen Green. All’interno dello Stephen Green avete un sacco di cose da vedere e potete godervi la bellezza del parco, del laghetto, della casa del custode. Se è ora di pranzo potete fare come i dublinesi e mangiare una cosa seduti sul prato.  Quando sarete pronti a riprendere il cammino potrete dirigervi verso la Cattedrale di San Patrizio e poi proseguire per la cattedrale di Christ Church (da vedere la cripta e il tesoro).

Poi potrete fare una visita a Dublinia oppurepotete dirigervi al Castello di Dublino.  Spostatevi poi sulle sponde del Liffey che vi farà scoprire alcuni dei monumenti e dei ponti, tra i quali il romantico è l’Half Penny Bridge e se ci arrivate al tramonto sarà ancora più suggestivo.  Si avvicina l’ora di cena e voi siete praticamente a Temple Bar quindi potrete concludere la vostra serata in uno dei ristoranti o dei pub di questo caratteristico quartiere e scoprire così la Dublino notturna.

Tour a piedi B

Dopo un’immancabile abbondante colazione irlandese e sempre partendo da O’Connell Bridge risalite O’Connell Street, vedete il bel Palazzo del General Post Office ( GPO ) e l’avveniristico Spire. A questo punto visitate il Museo degli Scrittori poi passate per Parnell Square ed andate in Henry Street dove trovate un sacco di negozi.

Attraversate nuovamente il Liffey e passeggiando lungo il fiume scoprite i ponti di Dublino e passate alla Guinness Storehouse, il museo della birra. Dopo la visita salite al Gravity pub per gustare anche solo un caffè, una tazza di the o quello che volete in modo da avere uno splendido panorama dall’alto.  A questo punto potreste fare una bella passeggiata lungo l’altra sponda del Liffey ed arrivare fino alla nuova e modernissima area dei Docklands.  Infine tornate verso il centro ed è ora di entrare in un pub per una rilassante e meritata pinta di birra irlandese.

Quelli sopra sono degli itinerari classici per vedere le cose da non perdere e sono adatti a tutti. Vengono però proposti anche una serie di itinerari a piedi organizzati da non perdee, eccone alcuni.

Fantasmi e misteri a Dublino

Si parte dal Trinity College per un’esplorazione della Dublino medievale tra omicidi, malattie, fughe e leggende. Da prenotare con largo anticipo. Dura circa 2 ore.

Musica attraverso i pub

La Dublino della musica nei pub; si parte dal John Gogarty Pub in Oliver Street a Temple Bar con 2 esperti musicisti che vi accompagneranno in un tour alla scoperta della musica tradizionale irlandese attraverso diversi locali; durata 2ore e mezzo.

Sulle orme degli scrittori di Dublino

Un itinerario basato sulla vita e le opere dei grandi scrittori di Dublino come Oscar Wilde e James Joyce. Parte da Grafton Street al mattino in alcuni giorni della settimana. Si effettua da giugno a settembre e dura circa un paio di ore.

Tour dei pub letterari

Inusuale tour dei pub che hanno incrociato la vita dei più celebri  scrittori  di Dublino . Due simpatici attori come guide e ovviamente si beve birra! Durata 2 ore e mezza

Seguendo James Joyce  

Visita guidata accompagna nei luoghi della vita del celebre scrittore cominciando  dal James Joyce Centre.

Dublino classica

Un tour a piedi per conoscere Dublino accompagnati da una guida . Dura circa 2 ore

Tour a piedi seguendo le tracce dei Ribelli

Per gli appassionati di storia e non solo: una  visita per saperne di più  sui fatti dell’insurrezione nella Pasqua del 1916 fondamentale nella storia per l’indipendenza d’Irlanda. Dura circa 1 ora e 30.

Torna su